Razionale del corso

 

Dopo il successo del primo incontro della rete cardiologica per la gestione dello Scompenso Cardiaco nella Regione Emilia-Romagna, in cui è stato effettuato un focus su sacubitril-valsartan e terapia marziale, in questo secondo incontro verrà affrontato il tema dei nuovi trattamenti antidiabetici come SGLT-2 inibitori e GLP-1 agonisti che, nell’ambito dei CVOT trial, cioè dei trial per i nuovi farmaci antidiabetici in cui l’FDA ha reso obbligatorio la valutazione dell’outcome cardiovascolare, hanno dimostrato di avere un impatto favorevole sugli eventi cardiovascolari. In particolare gli SGLT-2 inibitori sono saliti alla ribalta con gli studi EMPA-REG OUTCOME e DECLARE TIMI 58 in cui empagliflozin e dapagliflozin sono riusciti a dimostrare un impatto favorevole sugli eventi cardiovascolari e una riduzione significativa delle ospedalizzazioni per scompenso cardiaco. 

 

 

Il corso in numeri

4,5
Crediti formativi
121
Posti disponibili
14
Discipline accreditate
3
Ore di lezioni multimediali

Informazioni generali

 

Responsabili Scientifici

Dott. Stefano Urbinati
Direttore S.O.C. di Cardiologia
Ospedale Bellaria, AUSL di Bologna

Dott. Alessandro Navazio
Direttore S.O.C. di Cardiologia
Presidio Ospedaliero ASMN, AUSL di Reggio Emilia

 

 

Accreditamento

N° Crediti Formativi: 4,5
N° Ore Formative: 3
Provider: I&C S.r.l. – N° 5387
Evento n. 303043
Online il 11/11/2020
Obiettivo formativo:
2 - Linee guida - protocolli - procedure - Area degli obiettivi formativi di sistema

 

Destinatari

Il corso è accreditato per la professione di Medico Chirurgo (Specializzazione in Anestesia e Rianimazione, Cardiochirurgia, Cardiologia, Direzione Medica di Presidio Ospedaliero, Ematologia, Endocrinologia, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica, Malattie Metaboliche e Diabetologia, Medicina e  Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Medicina Interna, Nefrologia, Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base)

 

Lezioni

15:00 - Gabriele Guardigli, Carmine Pizzi
Saluti di Apertura

15:15 - Alessandro Navazio, Stefano Urbinati
Presentazione degli obiettivi formativi del Convegno

15:30/16:45 - I SESSIONE

I nuovi antidiabetici: razionale ed evidenze scientifiche
Moderatori: Riccardo Bonadonna, Alessandro Navazio, Stefano Urbinati

Paolo Di Bartolo
SGLT2 i e GLP1 agonisti: stato dell’arte

Alessandro Fucili
Le evidenze di dulaglutide

Samuela Carigi
Le evidenze del dapagliflozin

Michela Bartolotti
Le evidenze dell’empagliflozin

TAVOLA ROTONDA: Il ruolo dei nuovi antidiabetici nella pratica clinica
Mirza Becirovic, Carmen Dello Iacono, Rossella Ferrara, Cristiano Greco, Elisa Guerri, Emilia Lo Iacono, Giulia Ricci Lucchi, Serena Romanazzi

16:45/18:00 - II SESSIONE

I nuovi antidiabetici e le Linee Guida ESC 2019
Moderatori: Eugenio Cosentino, Uberto Pagotto, Massimo Piepoli

SGLT2 i e GLP1 agonisti devono essere considerati trattamenti di prima linea?

Giuseppe Boriani - Luciano Potena
Il parere del cardiologo

Alessandra Sforza - Ugo Pagliani
Il parere del diabetologo

Gaetano La Manna
SGLT2 i e prevenzione dell’insufficienza renale

TAVOLA ROTONDA: Le modalità per migliorare il network tra gli ambulatori cardiologici per lo scompenso cardiaco e i servizi di diabetologia
Simona Boarin, Diego Della Riva, Elisa Gardini, Enrico Gotti, Paola Novara, Leo Orselli, Valter Serra, Chiara Valenti

18:00 Conclusioni

18:15 Chiusura del Convegno

DOCENTI

<
 

CON LA SPONSORIZZAZIONE NON CONDIZIONANTE DI:

Fad SPONSOR