LA RETE CARDIOLOGICA PER LO SCOMPENSO CARDIACO
IN EMILIA ROMAGNA
LA SFIDA DEI NUOVI FARMACI ANTIDIABETICI


11 Novembre 2020
dalle ore 15:00 alle ore 18:15

Saluti di Apertura

Gabriele Guardigli, Carmine Pizzi

Presentazione degli obiettivi formativi del Convegno

Alessandro Navazio, Stefano Urbinati

I SESSIONE I nuovi antidiabetici: razionale ed evidenze scientifiche
Moderatori: Riccardo Bonadonna, Alessandro Navazio, Stefano Urbinati

SGLT2 i e GLP1 agonisti: stato dell’arte

Paolo Di Bartolo

Le evidenze di dulaglutide

Alessandro Fucili

Le evidenze del dapagliflozin

Samuela Carigi

Le evidenze dell’empagliflozin

Michela Bartolotti

TAVOLA ROTONDA - Il ruolo dei nuovi antidiabetici nella pratica clinica

Mirza Becirovic, Carmen Dello Iacono, Rossella Ferrara, Cristiano Greco, Elisa Guerri, Emilia Lo Iacono, Giulia Ricci Lucchi, Serena Romanazzi


II SESSIONE I nuovi antidiabetici e le Linee Guida ESC 2019
Moderatori: Eugenio Cosentino, Uberto Pagotto, Massimo Piepoli

SGLT2 i e GLP1 agonisti devono essere considerati trattamenti di prima linea?

Il parere del cardiologo

Giuseppe Boriani - Luciano Potena

Il parere del diabetologo

Alessandra Sforza - Ugo Pagliani

SGLT2 i e prevenzione dell’insufficienza renale

Gaetano La Manna

TAVOLA ROTONDA - Le modalità per migliorare il network tra gli ambulatori cardiologici per lo scompenso cardiaco e i servizi di diabetologia

Simona Boarin, Diego Della Riva, Elisa Gardini, Enrico Gotti, Paola Novara, Leo Orselli, Valter Serra, Chiara Valenti

Conclusioni

Chiusura del Convegno

BOLOGNA CARDIAC FAILURE 2020
DALLE CARDIOMIOPATIE ALLO SCOMPENSO CARDIACO AVANZATO:
NUOVE PROSPETTIVE DI DIAGNOSI E TRATTAMENTO


28 Novembre 2020
dalle ore 09:00 alle ore 12:00

MODULO 1

Cardiomiopatie e scompenso avanzato: sfide diagnostiche e strategie terapeutiche


Obiettivi e strategie terapeutiche nei pazienti con cmp


Percorsi di rete nella diagnosi e terapia del paziente con Cardiomiopatia


4 Dicembre 2020
dalle ore 15:00 alle ore 18:45

MODULO 2

Lo scompenso avanzato: un disordine elettroidraulico


Dall’elettrostimolazione al monitoraggio remoto


Arresto cardiaco extraospedaliero: diagnosi e protocolli di trattamento


11 Dicembre 2020
dalle ore 15:00 alle ore 17:40

MODULO 3

Lo scompenso avanzato oltre le strategie farmacologiche


Ottimizzazione della terapia medica: farmaci e non solo


Quando i farmaci non bastano: chirurgia tradizionale, trapianto o vad?


Dopo il trapianto e dopo il lvad: cosa deve sapere il cardiologo generale


LA GESTIONE DEI DOACS NEL 2020
TRA CARDIOLOGIA E MEDICINA INTERNA


3 Dicembre 2020
dalle ore 15:45 alle ore 18:45

Presentazione degli obiettivi formativi del corso

Stefano Urbinati

Moderatori: Maurizio Ongari, Stefano Urbinati

Sindrome Coronarica Acuta e Fibrillazione Atriale: il de profundis della triplice terapia antitrombotica

Andrea Rubboli

Tromboembolismo venoso e cancro

Giancarlo Agnelli

Il Paziente fragile e con comorbidità

Claudio Borghi

I dati provenienti dal mondo reale

Giuseppe Boriani

Tavola Rotonda - Le opportunità aperte dalla nota AIFA 97

Giancarlo Agnelli, Claudio Borghi, Giuseppe Boriani, Maurizio Ongari, Andrea Rubboli, Stefano Urbinati

Discussione

Conclusioni e chiusura del Corso

LE SFIDE NEL TRATTAMENTO DELLO SCOMPENSO CARDIACO
TRA INTERNISTI E CARDIOLOGI


15 Dicembre 2020
dalle ore 14:00 alle ore 18:15

Presentazione degli obiettivi formativi del corso

Maurizio Ongari, Stefano Urbinati

Moderatori: Maurizio Ongari, Stefano Urbinati

LETTURA - Come il monitoraggio remoto da device può aiutare la gestione del paziente con scompenso cardiaco

Giuseppe Boriani


I SESSIONE Update sull’associazione Sacubitril-Valsartan

Cosa abbiamo imparato dal PARADIGM HF e dai suoi sottogruppi

Alessandro Fucili

Se iniziassimo il farmaco nel paziente ricoverato?

Michela Bartolotti

Il basso dosaggio e il paziente anziano e/o fragile

Mauro Silingardi

Il PARAGON HF, il PARALLAX e il soggetto con disfunzione ventricolare mid-range

Alessandro Navazio

Quali sono le barriere che limitano l’appropriato utilizzo dell’associazione sacubitrilvalsartan nel mondo reale?

Eugenio Roberto Cosentino

Discussione interattiva - Quali sono i problemi pratici nell’implementazione dell’associazione sacubitril-valsartan nella pratica clinica?

Michela Bartolotti, Giuseppe Boriani, Samuela Carigi, Eugenio Roberto Cosentino, Raffaella De Giovanni, Alessandro Fucili, Fabio Gilioli, Michele Meschi, Alessandro Navazio, Maurizio Ongari, Massimo Piepoli, Mauro Silingardi, Stefano Urbinati


II SESSIONE Update sulla carenza marziale e il ruolo del Ferrocarbossimaltoso

Anemia e carenza marziale

Michele Meschi

Come cambia la cura della carenza marziale: il ferrocarbossimaltoso

Raffaella De Giovanni

Le novità alla luce dell’AFFIRM-AHF

Samuela Carigi

La modalità di somministrazione, i target e i tempi della correzione

Fabio Gilioli

Discussione interattiva - Quali sono i problemi pratici nell’implementazione della terapia marziale?

Michela Bartolotti, Giuseppe Boriani, Samuela Carigi, Eugenio Roberto Cosentino, Raffaella De Giovanni, Alessandro Fucili, Fabio Gilioli, Michele Meschi, Alessandro Navazio, Maurizio Ongari, Massimo Piepoli, Mauro Silingardi, Stefano Urbinati

Come le principali Linee Guida internazionali sullo scompenso cardiaco hanno recepito il ruolo dell’associazione sacubitril-valsartan del ferrocarbossimaltoso

Massimo Piepoli

Conclusioni e chiusura dei lavori

Maurizio Ongari, Stefano Urbinati